Quanto guadagna un oculista?

Fare l’oculista è un lavoro sempre più ambito, perché si tratta di un lavoro ben pagato, specialmente se lo si fa da privato, e non è un lavoro che va incontro a crisi, perché la vista è una delle cose più importanti per una persona.

Il guadagno di un oculista varia in base a quella che è la sua esperienza e quello che è il ruolo ricoperto, naturalmente un oculista dell’ASL non riuscirà ad arrivare a guadagnare quanto un oculista libero professionista che ha tanti anni di esperienza e un numero vasto di pazienti da assistere ogni mese.

Quanto guadagna un oculista

Quanto guadagna un oculista?

L’oculista è uno di quei medici specialisti che hanno minor costi, questo significa che anche con un numero molto ridotto di pazienti riuscirà comunque a guadagnare una cifra molto superiore a quelle che può percepire un semplice operaio.

Per poter parlare in maniera concreta di quanto guadagni un oculista dobbiamo fare delle distinzioni, dobbiamo vedere quanto guadagna un oculista in base al ruolo che ricopre: Ospedale, Asl, privato. Solamente in questo modo potremo provare ad azzardare delle cifre sul suo stipendio.

Quanto guadagna un oculista che lavora in ospedale?

Un oculista che lavora in ospedale, se non è chirurgo, e si limiterà alle visite di controllo farà fatica a superare i 2300 euro al mese, cifra che è di altissimo rispetto ma che non si avvicina lontanamente a quello che può percepire un oculista che lavora nel settore privato. Raramente gli oculisti che lavorano presso l’ASL riescono a superare queste somme.

Quanto guadagna un oculista che lavora con un suo studio?

Un oculista che lavora in uno studio suo, e che quindi non è un dipendente, può essere milionario così come può fare fatica ad arrivare a 2.000 euro al mese, tutto dipenderà dal giro di pazienti che ha. Un oculista che vede mediamente 10 persone al giorno, cioè nella media, può tranquillamente riuscire a raggiungere i 7.000 euro netti al mese, ma non è facile riuscire a crearsi un numero così vasto di clienti quando si parte da zero e non si hanno parenti che sono già all’interno della professione da qualche generazione.

Animali con la L: Lista completa

La lettera L è una delle lettere più semplici quando si parla di Nomi, cose e città e proprio perché è una delle più semplici, cioè una di quelle con cui si trovano velocemente le varie voci, bisogna stare molto attenti perché magari si può incorrere nell’errore di mettere come animali con la L degli animali molto comuni che metteranno anche altri(es: Leone e Lepre) con i quali si perderanno sicuramente punti importanti per la vittoria finale.

Questa lettera potrebbe risultare decisiva ai fini della vittoria, basti pensare che il più delle volte a vincere a Nomi, Cose e Città è proprio colui che riesce ad evitare di utilizzare “voci” banali nelle lettere che presentano più opzioni.

Animali con la L

Animali con la Lettera L: Lista dei più importanti

Gli animali con la lettera L sono i seguenti:

  • Lepre
  • Leone
  • Leonessa
  • Lemure
  • Luccio
  • Libellula
  • Licaone
  • Lampuga
  • Locusta
  • Lince
  • Lupo 
  • Leopardo
  • Lontra
Gli animali segnati in rosso sono quelli che vanno evitati, perché sono quelli che vengono utilizzati più frequentemente dalle persone che giocano a questo gioco, In verde ci sono gli animali che invece riescono ad ottenere sistematicamente un punteggio migliore rispetto agli altri.
Saper scegliere in maniera corretta gli animali quando si gioca a Nomi, Cose e Città può significare riuscire a vincere, quindi non bisogna ignorare ciò che è giusto fare in questo gioco.
Gli animali che abbiamo riportato servono anche per far imparare ai bambini quali sono gli animali più noti con la lettera L.

Capitali del mondo: Lista completa

Sei alla ricerca della lista delle capitali del mondo? Per motivi di studio o per semplice curiosità ci si domanda spesso quali siano le capitali del mondo, magari perché si sogna di viaggiare in giro per tutto il mondo e si sogna di visitarle tutte.

Riporteremo solamente alcune capitali per ogni continente, tutte le altre potrai trovarle semplicemente consultando gli articoli per ogni singolo continente che ti linkeremo.

Queste capitali sono interessanti, è importante studiarne la storia e soprattutto visitarle perché è un’esperienza che tutti dovrebbero fare almeno una volta nella propria vita.

Capitali del mondo
Capitali del mondo

Capitali del mondo: Europa

Tra le capitali europee troviamo:
  • Germania: Berlino
  • Estonia: Tallin
  • Danimarca: Copenaghen
  • Bulgaria: Sofia
  • Ungheria: Budapest
  • Ucraina: Kiev

Capitali del mondo: Asia

Dopo aver visto quali sono le capitali europee, andiamo a vedere quali sono le capitali asiatiche.
  • Siria: Damasco
  • Giappone: Tokyo
  • Cina: Pechino
  • Iraq: Baghdad
  • Iran: Teheran
  • India: Nuova Delhi
  • Mongolia: Ulan-Bator

Capitali del mondo: America

Anche le capitali asiatiche sono state ripetute, ora procediamo con quelle del continente americano.
  • USA: Washington
  • Brasile: Brasilia
  • Argentina: Buenos Aires
  • Messico: Città del Messico
  • Canada: Ottawa
  • Perù: Lima
  • Chile: Santiago 
  • Venezuela: Caracas

Capitali del mondo: Africa

L’Africa è uno dei continenti più affascinanti che ci siano, del resto sembrerebbe che l’uomo sia nato proprio in questo continente. Le capitali africane sono:
  • Algeria: Algeri
  • Tunisia: Tunisi
  • Marocco: Rabat
  • Senegal: Dakar
  • Nigeria: Abuja
  • Madagascar: Antananarivo

Capitali del mondo: Oceania

Il continente oceanico è quello che è stato “scoperto” più recentemente, ed è anche quello meno rilevante nel grande mondo globalizzato, ma è veramente molto affascinante e molti italiani si stanno trasferendo lì. Le capitali sono:
  • Australia: Canberra
  • Nuova Zelanda: Wellington
  • Papua Nuova Guinea: Port Moresby

Animali con la I: Lista completa

Quando si gioca a Nomi, cose e città una delle lettere più insidiose può essere la lettera I. Infatti non sono tanti gli animali che iniziano con la lettera I, ma nonostante sia difficile trovarli, noi siamo riusciti a trovare un numero abbastanza cospicuo di animali da poterti permettere di scegliere tra essi, e quindi riuscire ad ottenere il punteggio massimo.

Se vuoi diventare un vero campione di questo gioco ti consiglio di imparare i nomi di questi animali a memoria, perché potrebbe tornarti molto utile, soprattutto in alcuni casi specifici come quello della lettera I.

Animali con la lettera I

Quali sono gli animali che iniziano con la lettera I?

Gli animali che iniziano con la lettera I sono i seguenti:

  • Insetto
  • Istrice
  • Impala
  • Iena
  • Iguana
Esistono anche altri animali con la lettera I, ma è inutile menzionarli perché oltre ad essere molto esotici non ci occorrono per riuscire a vincere a questo gioco.
L’animale che ti consigliamo di inserire nel campo dedicato all’animale con la lettera I è l’Impala, perché è dimostrato che è uno di quelli meno utilizzati in assoluto, un altro animale che potresti utilizzare è l’Istrice. Insetto devi evitarlo perché è quasi certo che utilizzeranno questo, evita anche Iena perché è il secondo che gli viene in mente.

Animali con la lettera H: Lista completa

La lettera H è una delle più insidiose quando si gioca a Nomi, Cose e Città. Questa lettera potrebbe permettere di acquisire un vantaggio che poi bisognerà solamente gestire fino alla fine e portarsi quindi la vittoria a casa. Una delle voci più insidiose è quella degli Animali con la lettera H, perché bene o male un nome o una cosa vengono in mente, così come una città, ma con gli animali è più difficile.

Animali con la lettera H
Animali con la lettera H

Ora, visto che ci servono, vediamo quali sono gli animali che iniziano con la lettera H:

  • Halibut
  • Husky(razza di cane)
  • Hamster(criceto in inglese)
Questi sono gli unici 3 animali esistenti con la lettera H, in realtà è probabile che solamente uno venga accettato, cioè l’Halibut, perché l’Husky viene inquadrato come cane, mentre l’Hamster è criceto in lingua inglese e quindi gli amici con cui si gioca potrebbero non essere d’accordo sul fatto che sia valido.

L’Halibut è un pesce molto diffuso in Groenlandia, quindi è un animale con il quale ci si può beccare 15 punti, poiché è probabile che tutti gli altri lascino la voce senza inserire nulla.

Animali con la lettera G: Lista

Gli animali con la lettera G sono tanti, ma nonostante siano tanti quando si gioca a Nomi, Cose e Città molte persone tendono ad inserire “Gatto” e quindi perdono punti importanti, noi oggi vedremo un gran numero di animali che iniziano con la lettera G, in modo da avere più possibilità di scelta e ottenere quindi un miglior risultato ai fini del gioco. Naturalmente, questa lista può tornare molto utile anche ai bambini delle elementari che iniziano ad approcciarsi al mondo animale.

Animali con la lettera G

Quali sono gli animali che iniziano con la lettera G?

Gli animali che iniziano con la lettera G sono tanti ed interessanti, tra essi troviamo i seguenti animali:

  • Gatto
  • Ghepardo
  • Gufo
  • Gallo
  • Gallina
  • Giraffa
  • Gabbiano
  • Gaur
  • Gattopardo
  • Geco
  • Ghiro
  • Gnu
  • Gorilla
  • Grifone: Quest’animale però potrebbe non essere accettato in quanto si tratta di un animale mai realmente esistito.
  • Grillo

Tra questi animali bisogna assolutamente evitare: Gatto, Gufo, Gallina/Gallo e Giraffa perché sono utilizzatissimi.

Gli animali consigliati per riuscire ad ottenere un buon punteggio a Nomi, Cose e Città invece sono i seguenti: Gnu, Gattopardo, Gaur, Grifone e Ghiro.

Un altro animale che potrebbe rientrare tra quelli papabili per riuscire ad ottenere un buon punteggio è il Geco, ma poiché questo nome ricorda molto il nome del calciatore della Roma, Edin Dzeko, è il caso di evitarlo per andare sul sicuro.

Animali con la F: Lista

Quanti animali con la lettera F esistono? sicuramente tanti e se li cerchi per battere tutti i tuoi amici a nomi cose e città non puoi fare a meno di questo articolo che ti dirà tutti gli animali con la lettera F più strani.

Come ben sai, per totalizzare un punteggio massimo a nomi cose e città bisogna essere originali. La fantasia però scarseggia e se vuoi ottenere risultati in tempi brevi bisogna conoscere tantissime parole a memoria. Se scegli sempre i soliti animali con la F i tuoi amici ti batteranno senza problemi e non riuscirai mai a totalizzare il punteggio massimo a nomi cose e città.

Animali con la F

Quanti animali con la lettera F conosci? Sicuramente alcuni, bene questi sono tra gli animali da non usare in nomi cose e città. Se il tuo obiettivo è vincere usa la nostra lista. Come sempre, in fondo troverai alcuni nomi di animali con la lettera F che ti assicurano la vittoria.

Questi sono gli animali con la F che puoi usare per giocare:

  • Facocero
  • Fagiano
  • Faina
  • Faraona
  • Fenicottero
  • Folaga (un uccello)
  • Formichiere
  • Fuco (maschio dell’ape)
  • Furetto
  • Fregata

Questi sono tutti nomi di animali con la F di difficoltà media, i tuoi amici possono conoscerli o no ma ti danno un grande vantaggio se stai giocando a nomi cose e città. Il punteggio massimo non è ancora assicurato.

Animali con la F da non usare in nomi cose e città

Alcuni animali sono davvero troppo conosciuti, saltano subito alla mente. Pensa a quando il tempo sta per scadere e tiri fuori un animale con la F come: Farfalla o al massimo Falena. E che dire di quelli che non riescono a trovare migliore animale con la lettera F che Foca? Questi nomi sono troppo comuni, non ti faranno totalizzare il punteggio massimo. Dimenticali!

Animali con la F per vincere Nomi, Cose e Città

Esistono degli animali con la F con nomi talmente strani che ti permetteranno di vincere il turno a mani basse e senza sforzi. Basterà memorizzare queste parole e totalizzerai il punteggio massimo. Quali sono?

  • Fossa (animale carnivoro del Madacascar)
  • Folaga (un uccello)
  • Fennec (una volpe)
  • Fetonte (un uccello)

Con un po’ di memoria e tanta furbizia stupirai tutti i tuoi amici con questi animali con la lettera F strani e ed esotici. Buona giocata, e ricorda che queste parole non sono ottime solo per giocare a nomi cose e città ma possono tornare utili anche per scarabeo.

Animali con la lettera E: Lista

La lettera E è una delle più interessanti quando si gioca a Nomi, Cose e Città secondo una statistica condotta su 5000 giocate, questa lettera può risultare decisiva per stabilire chi vincerà al gioco.

Quindi diventa fondamentale riuscire a scegliere un animale con la lettera E inusuale, cioè un animale che gli altri non sceglieranno, perché potrebbe essere fondamentale ai fini della vittoria finale.
Esistono animali come Elefante che non bisogna assolutamente utilizzare, questo perché è quasi matematico che non si riuscirà ad ottenere un buon punteggio, quasi sicuramente le persone con le quali si giocherà sceglieranno quest’animale.

Animali con la lettera E

Lista di animali con la lettera E

  • Elefante
  • Ermellino
  • Echidna
  • Eloderma
  • Eterottero
  • Eucera
  • Esperia
Tutti questi animali vanno bene tranne Elefante, per andare sul sicuro è il caso di evitare anche l’utilizzo di Ermellino, e utilizzare direttamente animali come Esperienza ed Eucera, cioè animali con i quali si è certi di aggiudicarsi il maggior numero di punti in palio.

Animali con la D: Lista completa

La lettera D costituisce uno dei problemi principali quando si gioca a Nomi, Cose e Città perché è sempre difficile riuscire a trovare elementi che inizino con questa lettera che nella lingua italiana non è utilizzatissima. Ma nonostante questo, animali con la D ci sono e non sono nemmeno pochissimi, quindi possiamo fare punti importanti e approfittare della difficoltà oggettiva della lettera per guadagnarci un vantaggio che poi ci porteremo fino alla fine del gioco.

La scelta dell’animale giusto può permetterti di farti vincere, invece scegliere un animale sbagliato potrebbe condannarti alla perdita della partita.

Animali con la D
Animali con la D

Lista degli animali con la D

  • Donnola
  • Dinosauro
  • Dromedario
  • Delfino
  • Dugongo
  • Dentice
  • Dodo
  • Drago
  • Dugongo

Quali animali con la D evitare?

Così come per ogni lettera ci sono degli animali che sarebbe meglio evitare perché si tratta di animali che statisticamente parlando vengono inseriti un numero maggiore di volte all’interno della propria scheda di Nomi, Cose e Città. Tra gli animali da evitare ci sono: Drago, Delfino e Dinosauro.

Quali animali inserire per ottenere il massimo profitto?

Gli animali con i quali si riesce ad ottenere sempre il massimo risultato sono quelli più esotici, sono gli animali che molti conoscono ma che comunque non sentendone parlare spesso non gli vengono in mente nel momento in cui devono scegliere un animale. Tra questi troviamo sicuramente: Dodo, Dugongo e Dentice.

Animali con la C: Lista

Ci sono tantissimi animali con la C, se in questo momento sei con amici come spesso succede a scuola, e stai giocando a nomi, cose e città mettendo sul piatto della scommessa il tuo pranzo questa lista di animali con la C ti eviterà di digiunare nei minuti di ricreazione.

Per vincere questi giochi di rapidità e intelligenza è necessario essere originali e conoscere i nomi di tanti animali con la C o con la lettera che verrà estratta a sorte.

Perché è importante essere originali? Perché come ben sai, più persone scelgono la stessa parola e meno il punteggio sarà alto. Qui troverai una lista di animali con la lettera C che non verranno in mente a nessuno dei tuoi amici.

Animali con la C

In più come per altre liste che troverai su te lo dico io in fondo troverai una lista di animali con la C esotici e rari che sicuramente nessuno dei tuoi amici, nemmeno i più bravi possono conoscere! La vittoria è assicurata.

Questa è la lista completa di animali con la C più importanti:

  • Caimano
  • Calabrone
  • Calamaro
  • Camaleonte
  • Camoscio
  • Canocchia
  • Capibara
  • Capinera
  • Capodoglio
  • Cardellino
  • Cardinale
  • Casuario
  • Catta
  • Cavalletta

Sicuramente molti di questi animali con la c ti sono sconosciuti, ma lo sono anche per tantissimi altri e quindi se userai questi animali per giocare a nomi cose e città sicuramente avrai poca concorrenza e otterrai il punteggio massimo.

Altri invece faranno l’errore di scegliere il primo animale con la C che gli verrà in mente. Per questo motivo il loro punteggio sarà più basso del tuo. Ricordati che alcuni nomi di animali con la c sono da evitare.

Quali animali con la C non bisogna scegliere?

Gli animali con nomi comuni e brevi, che quindi saltano subito alla mente, sono assolutamente da evitare perché sono quelli più utilizzati e non ti permetteranno di vincere a molti giochi in cui bisogna cercare rapidamente parole con una lettera estratta a caso.

Gli animali con la C da evitare sono: Cane, Cammello, Coyote, Capra, Canguro e Canarino. Lascia queste parole ai tuoi amici. Tu hai di meglio e lo troverai nella parte successiva: Quali parole usare con la lettera C.

Quali sono gli animali con la C con i quali si ottiene un grande punteggio?

Esistono molti animali rari e sconosciuti con la lettera C e questi sono i migliori, quelli che ti assicureranno un punteggio altissimo e la vittoria.

  • Cacatua (un grande pappagallo bianco)
  • Canocchia (un crostaceo)
  • Capinera (un uccello)
  • Cavaliere d’Italia (un uccello).

Memorizza queste parole e vienici a trovare su te lo dico io per altri “animali che iniziano con” e la lettera che vuoi cercare.